ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 12 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Sicurezza. Il comune di Frosinone si attiva: telecamere ed auto civetta

Frosinone – Il comune di Frosinone, a seguito dei recenti avvenimenti di cronaca che hanno riguardato il capoluogo ciociaro, si attiva. La Polizia locale, in linea con le indicazioni fornite dall’attuale Amministrazione Comunale ha già da tempo posto in essere le procedure per il ripristino di tutte le telecamere nella parte bassa e alta della città. Entro la fine dell’anno molte strade della nostra città saranno video sorvegliate ed episodi di delinquenza comune saranno finalmente sottocontrollo. Tutte le telecamere verranno collegate con le sale operative di tutte le forze di Polizia che potranno, così, intervenire tempestivamente in caso di necessità. La Polizia locale ha, poi, acquistato un auto civetta con telecamera che verrà utilizzata per operazioni di p.g., in forma anonima, quale ulteriore strumento di controllo e monitoraggio del territorio. La Giunta ha inoltre recentemente approvato una importante delibera che prevede lo spostamento dei locali della Polizia locale e della Protezione civile nei locali denominati “Forum”, in una delle zone più ”calde“ della città, allo scopo di avere un presidio permanente. La presenza della Polizia locale con quella della Polizia di Stato in quell’area e il posizionamento di telecamere in tutti i quartieri a rischio consentirà di accrescere la percezione di sicurezza sul territorio. Tutti devono sapere che se compiono atti illeciti sul nostro territorio potranno essere ripresi e registrati ed essere chiamati a risponderne in prima persona. L’operazione sicurezza procede con grande determinazione e speriamo a brevissimo di poterne annunciare i primi importanti risultati.