Mercoledì 26 aprile - Ultimo aggiornamento 17:41
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - REGIONALE
data articolo22 marzo 2017

Frosinone, tredici arresti per corruzione in carcere

Frosinone, tredici arresti per corruzione in carcere

Il provvedimento scatta a seguito della fuga del camorrista Alessandro Menditti

Frosinone, tredici arresti per corruzione in carcere
FROSINONE - Nella mattinata di oggi i carabinieri del *Nucleo Investigativo di Frosinone* hanno eseguito tredici arresti per corruzione in carcere.
Il provvedimento arriva a seguito delle attività di indagine condotta dal Nucleo investigativo relativamente ad episodi di corruzione.
I reati sarebbero stati commessi da un Assistente della Polizia Penitenziaria, colpito da misura cautelare arresti domiciliari, in servizio presso la Casa Circondariale di Frosinone.L’assistente avrebbe tentato di introdurre oggetti e droga nel carcere e recapitandoli ai detenuti.
L’operazione prende vita a seguito della fuga del camorrista Alessandro Menditti dalla casa circondariale.

 

commenta
ciociaria.ogginotizie.it