Mercoledì 26 aprile - Ultimo aggiornamento 17:41
Sei in: Home > Ambiente

Certosa di Trisulti, al via il salvataggio: Stirpe e Zingaretti visitano l’abbazia

Certosa di Trisulti, al via il salvataggio: Stirpe e Zingaretti visitano l’abbazia
Frosinone - Unindustria impegnata nella salvaguardia e nel recupero della Certosa di Trisulti. Un sopralluogo si è tenuto ieri pomeriggio da parte del Presidente di Unindustria Maurizio Stirpe con il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che hanno visitato il meraviglioso complesso architettonico che sorge a pochi chilometri da Collepardo. La certosa, importante monastero benedettino risalente al 1200, presenta purtroppo diversi danni alle strutture, sia in termini statici che in termini architettonici, causati anche dagli ultimi fenomeni atmosferici. Particolarmente colpiti risultano essere le coperture dei locali denominati “Refettorio”, “Farmacia”, “Chiesa” per citare quelli maggiormente evidenti. A seguito di sopraluoghi esperiti e grazie all’utilizzo di ponteggi installati in loco per interventi in itinere, si sono potute appurare le diverse criticità sulla Chiesa. La copertura si presenta con notevoli avvallamenti e disconnessioni del manto che causa l’infiltrazione di acque meteoriche con conseguente danneggiamento degli elementi strutturali della copertura stessa nonché danni alla sottostante volta pregevolmente affrescata. Per la risoluzione delle problematiche evidenziate, e allo scopo di scongiurare il rischio della perdita di elementi artististici-architettonici di pregevole fattezza, è risultato necessario eseguire con urgenza una serie di consolidamenti sia alla copertura della chiesa; restaurare la volta ed effettuare un restauro conservativo delle superfici pittoriche presenti. “Ritengo imprescindibile dovere della classe dirigente di questo territorio salvaguardare le sue eccellenze artistiche, storiche e religiose – ha dichiarato a margine del sopralluogo il Presidente di Unindustria Maurizio Stirpe – Pertanto stiamo individuando una cordata di imprenditori disponibili a finanziare l’intervento. E’ nostra intenzione, infatti, contribuire al 70% dell’importo previsto per il restauro. Abbiamo inoltre coinvolto il Ministro Franceschini e oggi mi fa piacere effettuare un sopralluogo anche con il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, per permettergli di rendersi conto di persona delle opportunità derivanti da questo progetto e per verificare se è disponibile a cofinanziare l’iniziativa”. Hanno inoltre preso parte al sopralluogo il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, l’arch. Ciavardini responsabile della sovrintendenza di Frosinone, l’Abate di Casamari Don Silvestro Buttarazzi e il Priore di Trisulti.
commenta
ciociaria.ogginotizie.it